Calitri antica

Continuate a leggere per conoscere le ragioni comuni che hanno portato alla rovina di regni e fortezza:
1. Guerra: I regni che possedevano eserciti più deboli non erano in grado di sopravvivere all’attacco nemico. A volte, anche quando l’esercito era ottopneista, le guerre grandi e potenti e continue, senza una pianificazione adeguata alla fine portarono alla sconfitta e al detronaggio. La morte in gran numero ridusse gradualmente le dimensioni dell’esercito e indebolito l’esercito. Questo facilmente rovinato i regni e le forte.
2. Cattiva amministrazione: Anche nei giorni in cui non c’era guerra, il sovrano che non amministrava vari aspetti come la riscossione delle tasse, la prevenzione delle rapine, la garanzia della crescita dell’arte e del commercio, ecc. era la ragione principale per cui il regno era rovinato. Mancanza di reddito per la gestione dell’amministrazione, malprove diffuse come la corruzione indebolirono la presa del sovrano sul regno. Gestire un regno è come gestire la mia compagnia. Un controllo sui vari aspetti è obbligatorio e aiuta a evitare vari problemi che alla fine porteranno alla caduta della regola.
3. Cospirazione/Coup: Una delle ragioni principali per le dinastie estinte è l’ignoranza sulle cospirazioni dei nemici. A volte anche quelli all’interno del paese si sono uniti per lanciare un tentativo di colpo di stato di successo.
4. Non cooperazione: quando c’è agitazione tra le persone per le loro esigenze che non sono soddisfatte correttamente, ricorrono a metodi di non cooperazione. Tutti i membri del regno appartenenti all’esercito, alle pulizie, ecc. iniziano a svolgere i loro compiti con atteggiamento procrastitante. Questo lentamente si tradurrà in scarsa qualità dominante e alla fine porterà all’estinzione del sovrano.
5. Calamità naturali/epidemie: in tempi antichi, malattie pericolose come la peste, il vaiolo, il colera, ecc. inghiottivano le città e le persone morivano in massa a causa della mancanza di strutture mediche. Le civiltà si sono estinte per questo motivo.
6. Incapacità del sovrano: Quando il principe regnante è troppo giovane per gestire le sfide in amministrazione, sarà più facile per i nemici prendere il controllo della regola.
7. L’inesistenza di eredi legali: Quando i re morirono senza eredi legali per il trono, la regina assunse l’amministrazione. La ricerca storica ha dimostrato che quando non c’era un vero e proprio erede legale, quelli strettamente legati al sangue reale, combattevano tra di loro per conquistare il trono. Questo gradualmente spazzò via il regno e spianò la strada a un nemico esterno a prendere il sopravvento.

Quando i regni fioriscono anche i rincari fiorirono in molti modi. Tuttavia, quando il regno non era forte e i governanti furono eliminati, nessuno viveva nei forti. Per un certo periodo di tempo, i fortezza furono abbandonati e rovinati a causa della mancanza di manutenzione.