Un preservativo maschio usato per il controllo delle nascite

Un preservativo maschile è una copertura che viene arrotolata sul pene. Questo impedisce allo sperma di entrare nella vagina. I preservativi sono fatti di lattice, pelle di agnello o poliuretano e questo è un metodo di controllo delle nascite. Agisce come una barriera per lo sperma. Il preservativo deve essere gettato via dopo ogni uso.

Lavoro di un preservativo maschile

Il preservativo maschile ha un piccolo serbatoio sulla punta che cattura lo sperma che viene eiaculato. Riduce la possibilità che lo sperma raggiunga la vagina. Impedisce alla vagina e alla cervice di entrare in contatto diretto con il pene o con eventuali secrezioni del pene. Alcuni preservativi hanno anche un agente spermicida che uccide lo sperma.

I preservativi si rompono, ma questo è un piccolo numero. La lubrificazione nel preservativo aiuta a prevenire lo strappo del preservativo. Non tutti i lubrificanti sono sicuri da usare quando si utilizza il preservativo in lattice.

Efficacia di un preservativo maschile

Il modo tipico di utilizzare il preservativo ha un tasso di fallimento di circa il 15%. Se il preservativo ha l’agente spermicida allora questo rende il preservativo più efficace. Tuttavia, il preservativo deve essere utilizzato in modo coerente e corretto.

Alcuni fatti sul preservativo

Non ci sono effetti collaterali dell’uso di un preservativo. Può essere solo un problema per quei maschi che sono allergici al lattice

Il metodo di controllo delle nascite è reversibile. Se si desidera rendere il vostro partner incinta quindi fare sesso senza usare il preservativo

Un preservativo riduce il rischio di trasmissione delle infezioni sessualmente trasmissibili.  Ottenere i fatti su Prostero se si verificano alcuni problemi di disfunzione sessuale.

La trasmissione della sifilide è ridotta di circa il 30% quando il preservativo viene utilizzato in genere. Se usato correttamente, previene ogni possibilità di trasmissione della sifilide del 100%.

La trasmissione di clamidia, gonorrea, herpes genitale HIV è ridotta in gran parte quando si utilizzano preservativi. Il preservativo riduce anche la trasmissione di HPV o virus del papilloma umano.

Pro e contro dell’uso di preservativi

Pro:

È tra i pochi metodi di controllo delle nascite che riducono la trasmissione delle malattie sessualmente trasmissibili

È poco costoso e facile da ottenere

Non ha effetti collaterali

Sono piccole e facili da trasportare e anche usa e getta

Contro:

I preservativi possono offuscare le sensazioni

Potrebbe essere considerata un’interruzione al momento di un’intima preliminarità

È necessario utilizzarlo con diligenza e coerenza

Il tasso di guasto è di circa il 15%

Il partner maschile deve assumersi maggiori responsabilità